Montefortland

La festa dei bambini e dei ragazzi ha luogo il 2 giugno ogni anno.  Da qualche anno utilizziamo il parco comunale, un luogo sicuro dove i bambini e ragazzi possono giocare ma anche per valorizzare il parco e usare lo spazio verde del paese.  Si divertono i bambini, i ragazzi (che spesso aiutano con le varie attività e i giochi) i volontari e anche i genitori!

2018

2018 Montefortland
34320629_2052178374824098_863135474120654848_nMflnd 16-1

Mflnd collage 2Mflnd collage 3MFND locandina 2016 versione finale

Anche se non c’era tanto sole ci siamo divertiti lo stesso – i piccoli E i grandi

 

VI ASPETTIAMO TUTTI ALLA NOSTRA FESTA NEL PARCO!!!


Il 3 giugno 2012 siamo andati al parco comunale per stare in compagnia e fare dei giochi all’aria aperta.

Ci siamo divertiti tutti , bambini e genitori! 

Com’è iniziata questa festa?

La festa, iniziata in 2002, era un’idea dei ragazzi e dei bambini del Consiglio dei Bambini. Un pomeriggio a fine maggio – inizio giugno dedicato solo ai bambini.

Ora, ogni anno, la data è fissata per il 2 giugno.
Ci sono dei laboratori creativi, giochi di cortile, giochi da tavola, pattinaggio, giri in bici, storie, merenda, caccia al tesoro, una lotteria, e qualche volta anche la cena insieme. In poche parole questa festa è anche un momento dove i bambini e ragazzi, con i loro genitori, possono stare insieme e divertirsi.
giovedì 2 giugno – 305 bambini con i loro genitori si sono divertiti con noi l’Arena


foto – Antonio F

Nel 2009 c’erano varie attività e laboratori:

il legno,
la pittura su stoffa – borse e magliette
il sale colorato,
la girandola,
i trucchi e tatuaggi,
il clown,
la storia,
i giochi in cortile e quelli “de ‘na olta”,
il pasta pane.
la pista delle biglie fatta con oggetti da riciclo
spazio per i bambini per girare in pattini e in bici, con il tandem e con la bici con porta bébé.
informazioni dell’uso di fonti di energie rinnovabili e la dimostrazione di un forno solare
una lotteria a premi

GRAZIE a tutti i bambini e i ragazzi che sono venuti con i loro genitori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *